Commissione Paritetica SUES – 22 febbraio 2013

Commissione paritetica Dipartimento di Scienze Umane e Sociali

22/02/2013

La commissione è stata convocata in vista delle commissioni di riesame dei corsi di studio che si terranno martedì 26.

Abbiamo riportato alcune criticità che in questo periodo di rappresentanza amici e altri studenti ci hanno segnalato.

  1. Mancanza di spazi adeguati sia per le lezioni che per studiare/momenti di aggregazione
  2. Appelli sovrapposti
  3. Lezioni dove i docenti prendono la firma penalizzando gli studenti che non vi partecipano anche se il corso non prevede la frequenza obbligatoria
  4. Libri adottati dai docenti ma non ancora disponibili in commercio durante il corso di studio

Abbiamo buone notizie perché come commissione abbiamo una linea comune rispetto all’università (non un esamificio ma un posto dove crescere insieme, a cui appartenere e da vivere)

Il problema degli spazi è un problema di ateneo e non di dipartimento e in programma a breve termine ci sono questi lavori per risolvere il problema.

  • Conclusione della sede di pignolo (prevista entro la fine dell’anno)
  • Ristrutturazione della chiesa di sant’agostino allestita come aula magna
  • Ristrutturazione del chiostro minore (più a lungo termine)

Riguardo agli appelli ci è stato chiesto di segnalare quali sono problematici agli uffici competenti che avviseranno i docenti (alcuni cambiamenti in questa direzione sono già stati effettuati).

POSSIBILITà DI APRIRE GLI APPELLI DI MARZO! Non per quest’anno ma sia i docenti che noi studenti (ovviamente) siamo favorevoli ad aprire la sessione di marzo a tutti gli studenti non solo ai fuori corso

Rispetto alle lezioni si può agire solo nel momento in cui non è previsto un programma differenziato tra frequentati e non frequentanti.

Il problema dei libri è legato alle case editrici che hanno tempi  lunghi e mai chiari!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *