Senato Accademico – 29 aprile 2013

1. APPROVAZIONE VERBALE N. 3 DEL 25.3.2013
Il Senato Accademico prende in esame di approvare il Verbale n. 3 del 25.3.2013.

2. COMUNICAZIONI DEL RETTORE
– il vecchio governno ha consigliato al nuovo una riduzione della spesa pubblica (ffo da 36 a 32 mln di euro e il blocco degli stipendi fino al 2014, spese ridotte al 20% rispetto agli anni precedenti per gli arredi, blocco totale del turnover
– dottorati di ricerca : l’anvur dice che bisogna partire col 29 ciclo…
– in 4 anni sono stati tagliati 1200 corsi di laurea in tutta Italia (si partiva da più di 5000)
– sul sito dell’unibg si aprirà un link per il fundresing (il primo in Italia) e si sta procedendo ad una rivisitazione della versione in inglese

3. APPROVAZIONE MODIFICHE AGLI ORDINAMENTI DI CORSI DI STUDIO A SEGUITO DI
RILIEVI DEL CUN
– alcuni problemi legati alla lm-dueci sono stati risolti
il senato approva le modifiche ai corsi di laurea
4. PROGRAMMAZIONE ATTIVITÀ DIDATTICA ASSISTITA DEI CORSI SI STUDIO A.A.
2013/2014 E DEFINIZIONE DEL RELATIVO BUDGET DI SPESA DA ASSEGNARE AI
DIPARTIMENTI
– sdoppiamenti: riduzione di 113 cfu e aumento di 68 dovuti agli sdoppiamenti (tot + di 5000) nei vari dipartimenti
– i crediti sono aumentati e le ore diminuite : da 54000 a 39000 ore di insegnamento
le modifiche sono state apportate in ottemperanza all’adeguamento ai criteri dettati dal TQP
5. PARERE IN ORDINE AL PIANO DEGLI INSEGNAMENTI IN LINGUA STRANIERA E
RELATIVE COPERTURE A.A. 2013/2014
6. PROGRAMMAZIONE ATTIVITÀ DI SUPPORTO ALL’APPRENDIMENTO DEGLI STUDENTI
A.A. 2013/2014 E DEFINIZIONE DEL RELATIVO BUDGET DI SPESA DA ASSEGNARE AI
DIPARTIMENTI
7. PROGRAMMAZIONE ATTIVITÀ DI ADDESTRAMENTO LINGUISTICO DEL “CENTRO
COMPETENZA LINGUE” A.A. 2013/2014 E DEFINIZIONE DEL RELATIVO BUDGET DI
SPESA
5, 6, 7: il senato approva all’unanimità
15. ATTIVITÀ E AMBITI DI INTERVENTO DELL’INTERNAZIONALIZZAZIONE: COMMISSIONE
DI ATENEO E LINEE GUIDA
il senato approva
8. PARERE IN ORDINE ALL’APPROVAZIONE DEL RENDICONTO DELLA GESTIONE
DELL’ESERCIZIO FINANZIARIO 2012
il senato approva
9. DEFINIZIONE MODALITÀ DI DETERMINAZIONE DELLE CONDIZIONI ECONOMICHE,
DELLE TASSE E DEI CONTRIBUTI A.A. 2013/2014
1) Definizione della modalità di determinazione delle condizioni economiche e delle fasce di reddito
2) Tassa di iscrizione
Il D.M. 26.3.2013 ha aumentato dell’1,5%, in relazione al tasso di inflazione programmato
per il 2013, l’importo della tassa minima di iscrizione alle Università, che viene pertanto
determinato in € 195,46. Si ritiene di confermare per l’a.a. 2013/2014 l’importo della tassa
di iscrizione ad € 200,38 già prevista per l’a.a. 2012/2013.

3) Tassa regionale per il diritto allo studio
Il D.Lgs. 68/12 art. 18 comma 8, in assenza di determinazioni regionali, ha fissato l’importo
della tassa regionale per il diritto allo studio in € 140, da versarsi all’atto dell’immatricolazione o dell’iscrizione (salvo successive determinazioni da parte della Regione Lombardia).

10. ESONERO DAL PAGAMENTO DI TASSE E CONTRIBUTI DEGLI STUDENTI ISCRITTI PER
L’A.A. 2013/2014
L’art. 9, commi da 2 a 7, del D.Lgs. 29.3.2012 n. 68 stabilisce i criteri per l’esonero totale e parziale
dalla tassa di iscrizione e dai contributi.
Si ritiene di proporre per l’a.a. 2013/2014 le seguenti categorie di esonero totale e/o parziale dal
pagamento di tasse e contributi per gli studenti iscritti ai diversi corsi di laurea:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *